ANIP – Italia Sicura
News

Contratto : Apertura trattative – parte normativa 2006/2009

APERTURA DELLE TRATTATIVE ALLA FUNZIONE PUBBLICA PER LA PARTE NORMATIVA DEL QUADRIENNIO CONTRATTUALE 2006/2009

sindacati

Questa mattina al Dipartimento della Funzione Pubblica si è svolto il primo incontro tra le delegazioni delle organizzazioni sindacali e le rappresentanze militari del Comparto Sicurezza e Difesa e la delegazione di parte pubblica, per l’apertura della discussione sulla parte normativa del quadriennio contrattuale 2006-2009, dopo la sigla della preintesa avvenuta a dicembre per la parte economica della coda contrattuale riguardante il biennio economico 2006/2007,

All’inizio della riunione le OO.SS. del cartello, prima di entrare nel merito delle singole proposte normative, hanno preliminarmente posto una serie di questioni riguardanti il metodo da seguire, i tempi, ed alcuni argomenti che dovranno riguardare il confronto.

In particolare è stata sottolineata l’esigenza di procedere in modo spedito nelle trattative, prevedendo immediatamente un calendario d’incontri, proprio per consentire di giungere ad un’intesa anche sugli aspetti normativi e poter dare attuazione, in tempi ragionevolmente rapidi, anche alla parte economica della coda contrattuale, che dovrà essere necessariamente recepita ed attuata in un unico provvedimento legislativo.

La celerità, tuttavia, non dovrà far venir meno la necessità di approfondire adeguatamente una serie di questioni normative che hanno generato negli anni numerosi dubbi o difformità interpretative o per una serie d’istituti e/o di norme contrattuali che richiedono urgenti innovazioni o adeguamenti condivisi.

Inoltre è stata sottolineata l’esigenza di trovare soluzioni adeguate con l’introduzione di strumenti capaci di consentire l’esercizio di efficaci relazioni sindacali tra Amministrazione e sindacati, specie nella realizzazione di corrette e condivise interpretazioni ed applicazione delle norme contrattuali già vigenti.

Infine è stata avanzata la richiesta di ampliare le forme di partecipazione delle rappresentanze sindacali, negli organismi che affrontano questioni che riguardano la tutela ed il benessere del personale.

Nel corso della riunione, il cartello sindacale ha, altresì sollecitato la parte pubblica ad attuare un preventivo confronto con le rappresentanze del personale, così come previsto dalle norme contrattuali vigenti in materia (art 27 del DPR nr.164/02), prima della futura emanazione del D.P.C. M. previsto dall’art 72 dalla legge nr.133/08 che ha convertito il decreto legge nr.112/08.

E’ stata anche avanzata la richiesta, in attesa della formalizzazione del provvedimento che recepirà l’accordo del dicembre scorso, di sospendere le procedure avviate da alcune Amministrazioni, di decurtare le somme dovute alle assenze per malattia del personale, in applicazione dell’art 71 della Legge nr.133/08

La riunione è stata aggiornata prevedendo un calendario di tre incontri per:

giovedì 22 c.m. alle ore 10,30 e per i successivi martedì 27 e mercoledì 28 c.m. alle ore 10,30

Nel contempo nei primi giorni della prossima settimana le OO.SS. del cartello, proprio per procedere speditamente, hanno indetto un incontro con tutte le rappresentanze del personale del Comparto e le rappresentanze militari per un confronto preventivo su aspetti rivendicativi comuni in preparazione dei futuri incontri al Dipartimento della Funzione Pubblica.

Roma, 15 gennaio 2009

sindacati

firme_sindacati

Articoli correlati

Ultimissime sul riordino delle carriere

Red. Web Anip

Pensioni: Specialità al contrario

Red. Web Anip

SICUREZZA: SIGLATA LA PREINTESA

Red. Web Anip

Lascia un commento